Anche Facebook si converte alla blockchain

zuck.jpg

Anche Facebook si converte alla blockchain. Il social network fondato da Mark Zuckerberg ha lanciato una divisione per la tecnologia nata per le criptovalute. Una mossa che arriva insieme a una delle riorganizzazioni interne più importanti della società di Menlo Park. La nuova unità sarà guidata da David Marcus, che finora è stato vice president dei prodotti di messaggistica e ha supervisionato Facebook Messenger. Ma Marcus è stato anche ceo di PayPal, il noto servizio di pagamenti e trasferimenti di denaro online e, dallo scorso dicembre, è parte del board di Coinbase, uno dei più importanti exchange, cambiavalute online di monete digitali.

È stato lo stesso Marcus a confermare in un post su Facebook le prime indiscrezioni sul suo nuovo ruolo. «Dopo quasi quattro anni incredibilmente gratificanti alla guida di Messenger, ho deciso che era tempo di affrontare una nuova sfida. Sto creando un piccolo gruppo per esplorare come sfruttare al meglio la blockchain su Facebook, partendo da zero». Non è ancora chiaro cosa dovrebbe fare questa nuova divisione, ma Facebook la sta riempiendo di alcuni dei suoi dirigenti di punta. Ad affiancare Marcus ci saranno anche l’attuale vice president di prodotto di Instagram, Kevin Weil, che lascerà il suo ruolo per unirsi alla squadra dedicata alla blockchain. E il vice president del dipartimento di engineering di Instagram, James Everingham.

Non è ancora chiaro cosa dovrebbe fare questa nuova divisione, ma Facebook la sta riempiendo di alcuni dei suoi dirigenti di punta. Ad affiancare Marcus ci saranno anche
l’attuale vice president di prodotto di Instagram, Kevin Weil, che lascerà il suo ruolo per unirsi alla squadra dedicata alla blockchain. E il vice president del dipartimento di engineering di Instagram, James Everingham.

Rispondi