Così Intesa si allea con la galassia fintech

banca_intesa_sanpaolo_105112

Le banche italiane mostrano una sempre maggiore attenzione per il mondo del fintech. In questa direzione va ad esempio l’accordo annunciato da Intesa Sanpaolo con la piattaforma di equity crowdfunding israeliana OurCrowd. Il Memorandum of understanding siglato nei giorni scorsi punta infatti a facilitare l’accesso al mercato internazionale delle proprie startup tecnologiche.

Grazie all’alleanza le aziende e le startup clienti di Intesa potranno accedere alla piattaforma di OurCrowd, che dalla sua fondazione nel 2013 ha raccolto più di 700 milioni di dollari da oltre 25 mila investitori provenienti da tutto il mondo in favore di oltre 150 startup. OurCrowd sceglie progetti d’investimento e mette le startup in contatto con una vasta comunità di investitori internazionali. Inoltre fornisce sostegno post-investimento alle startup in portafoglio, ingaggiando esperti del settore il ruolo di consulenti specializzati allo sviluppo dei progetti di crescita.

Guidata dal ceo Jon Medved, OurCrowd, a sua volta una startup, ha raccolto dalla nascita risorse per un complessivo di 112,5 milioni di dollari in quattro diversi round di investimento, di cui l’ultimo nel settembre 2016 per 72 milioni. La società ha lanciato la prima partnership bancaria all’inizio del 2016 per poi siglare nuove alleanze con istituzioni di primo piano del mondo della finanza e delle multinazionali negli ultimi due anni. Si tratta di collaborazioni che puntano a dar vita a progetti di co-investimento e allo sviluppo dell’ecosistema dell’innovazione, puntando sulla propria esperienza e sull’ampio portafoglio di startup tecnologiche.

Tra le altre partnership bancarie in essere, OurCrowd ha siglato quelle con National Australia Bank, United Overseas Bank a Singapore, Citic Pacific a Hong Kong, Reliance Private Client in India, Shanghai Commercial Savings Bank a Taiwan e Bangkok Bank in Tailandia. Nel ruolo di partner istituzionale, Intesa Sanpaolo Innovation Center fornirà ai propri clienti corporate e PMI l’accesso al portafoglio di startup hi-tech di OurCrowd, in modo da creare importanti sinergie per lo sbocco sul mercato.

Rispondi