Deutsche Bank prepara una banca per millennials

db.jpg

L’attenzione del mercato si è naturalmente concentrata sui tagli. Ma oltre alla massiccia riduzione dei costi (che coinvolgerà settemila posti di lavoro), Deutsche Bank sta preparando il lancio di una nuova piattaforma bancaria con l’obiettivo di servire fino a 12 milioni di millennials.

Dopo la perdita da 735 milioni realizzata nel 2017, il gigante tedesco ha confermato il ridimensionamento dell’investment banking i cui organici passeranno da 97 mila a 90 mila dipendenti. Ma nonostante le drastiche economie sui business tradizionali, la banca non smetterà di investire. Soprattutto non smetterà di farlo nei canali digitali. Durante la presentazione di oggi il ceo Christian Sewing ha infatti puntato molto sul concetto di banca come assistente digitale che accompagni gli utenti durante le loro vite di tutti i giorni.

«Per questo stiamo creando una nuova piattaforma completamente digitale», ha spiegato il banchiere. «Non voglio rivelare molto oggi: una prima versione basic del progetto sarà lanciata nella seconda metà di quest’anno. Preparatevi per la sorpresa: con la nostra iniziativa prevediamo di raggiungere circa 12 milioni di millennials». Più in generale Deutsche Bank ha dichiarato che i ricavi previsti aumenteranno dell’1-2% all’anno dal 2017 al 2021, i profitti core del 2-4% e il free cash flow del 10%. Sewing ha inoltre dichiarato che la banca ridurrà i costi nella sua banca di investimenti per 1 miliardo di euro entro la fine del 2019

Rispondi