Ecco la top ten delle banche più digitali

bank

Le banche italiane stanno progressivamente recuperando terreno sull’evoluzione tecnologica e qualcuno prova già a stilare una classifica delle realtà più all’avanguardia nel settore. Un esercizio in cui per ultima si è cimentata Doing, una società specializzata in ambito digitale che per individuare le eccellenze si è servita di i-Leader, un tool per leadership digitale.

La classifica vede al primo posto Intesa Sanpaolo seguita da Unicredit e Fineco. In quarta posizione Ing, il gruppo del conto arancio, tallonato da Ubi Banca, N26, Mps, Bnl, CheBanca! e Credem. Nel dettaglio per stilare la classifica sono stati esaminati due fattori chiave: la capacità di coinvolgere gli utenti attraverso il web e i canali social e la visibilità delle iniziative digitali dell’istituto (vedi tabella in basso).

«Misurare la leadership digitale dei brand è quanto mai attuale e importante per comprenderne il posizionamento nel panorama digitale», ha spiegato Marco Massarotto, fondatore di Doing. «Con questa seconda ricerca abbiamo voluto iniziare una serie di analisi verticali della digital leadership per settore di mercato. Il focus su una specifica categoria consente un’analisi approfondita di competitor e clienti ed è un prezioso strumento per pianificare azioni correttive ed espansive e verificarne l’andamento».

bank2

 

Rispondi