Il 60% dei clienti vuole un conto online

cattura

Sia nei paesi ricchi che in quelli poveri, le banche nel mondo sono destinate a diventare sempre più digital e mobile. Lo dimostrano due studi, uno della World Bank per il suo Global Findex Database e uno del gigante tech Oracle, riportati dalla testata specializzata American Banker.

Secondo i due documenti, per necessità o per scelta, i clienti vogliono usare un numero sempre maggiore di opzioni digitali nei servizi bancari. Per esempio il 60% dei consumatori a livello globale vogliono aprire un conto corrente online.

Molti utenti del resto sono già famigliari con la tecnologia: il 67% dei clienti globalmente si trova ora su piattaforme di online banking, mentre 515 milioni di persone hanno aperto un conto corrente online attraverso un mobile money provider negli ultimi tre anni. Le banche invece sono mediamente in ritardo rispetto alle esigenze dei clienti, un rischio se si considera che la customer experience è l’elemento discriminante nella scelta di un istituto di credito.

Il link del report della World Bank: http://globalfindex.worldbank.org/

 

Rispondi