Nicastro vuole farsi una banca digitale

nicastro

I banchieri italiani sono sempre più attenti al mondo della finanza digitale. Dopo i progetti di Corrado Passera e Fabrizio Viola, a scendere in pista ci sarebbe anche l’ex dg di Unicredit Roberto Nicastro (nella foto). Secondo quanto riportato oggi dalla collega Claudia Cervini sull’agenzia MF-Dow Jones Nicastro starebbe lavorando alla costituzione di una banca digitale dedicata alle micro-imprese con un fatturato compreso tra circa 5 e 10 milioni di euro a cui fornirà servizi di finanziamento e transazionalità.

Nicastro e la sua squadra, continua MF-Dow Jones, sarebbero ancora al lavoro sul business plan e, una volta completato il piano industriale, partirà la fase di capital raising, ovvero la raccolta di capitale privato presso gli investitori. Presto ancora per identificare con precisione un target di raccolta, ma non si tratterà di un’operazione di taglio contenuto data la reputazione di cui gode il banchiere sui mercati finanziari.

Rispondi