Securities services, il cambiamento è iniziato

securit

Oggi le fintech sono viste più come partner che come competitor dal mondo dei securities services. Nella tabella si vede che oltre il 70% delle fintech attive nei securities services stanno sviluppando prodotti e servizi per gli incumbents, piuttosto che rivolgersi direttamente ai clienti finali e disintermediare così i player tradizionali.
Nei prossimi cinque anni però il settore dovrà fronteggiare più cambiamenti di quanti non ne abbia affrontati negli ultimi dieci.

A farne una rapida panoramica è il report A calm surface belies transformation in securities service di McKinsey. Il settore dovrà affrontare le nuove tecnologie come l’automazione e la robotica, un avanzato modello di analytics e i possibili sviluppi della Distributed Ledger Technology.
Con quali effetti? L’arrivo sul mercato di applicazioni e servizi innovativi da parte delle fintech potrà essere occasione di alleanze ma, in alcuni casi, potrebbe anche attaccare e disintermediare gli incumbents.

Il link del report: https://www.mckinsey.com/industries/financial-services/our-insights/a-calm-surface-belies-transformation-in-securities-services

Rispondi